AVVISO DI SELEZIONE PER L’INDIVIDUAZIONE DEL/LA DIRIGENTE DEL CENTRO RICERCA E INNOVAZIONE (CRI) (231_CRI_DIR) - scadenza 31 agosto 2017

La Fondazione Edmund Mach (FEM) è una fondazione privata, ente strumentale della Provincia Autonoma di Trento che, oltre ad attività di formazione nel settore agrario - anche continua e alta formazione - trasferimento tecnologico e produzione agricola, opera nell’eccellenza nella ricerca europea e internazionale nei settori Agricoltura, Agroalimentare e Ambiente.

L'attività di ricerca è assegnata in via principale al CRI, al cui interno operano circa 200 risorse umane, articolato attualmente in 4 dipartimenti, 16 unità di ricerca, per le cui attività e produzioni scientifiche si rimanda all'indirizzo http://www.fmach.it/CRI  oppure visualizzando l'Annual report CRI anni 2015-2016 .

AVVISO DI SELEZIONE PER L’INDIVIDUAZIONE DEL/LA  DIRIGENTE DEL CENTRO RICERCA E INNOVAZIONE (CRI) (231_CRI_DIR) - scadenza 31 agosto 2017

Martedì, 04 Luglio 2017

FUNZIONI
Il dirigente è responsabile del funzionamento complessivo del CRI e risponde al Direttore Generale. Il contratto di assunzione è a tempo pieno ed è incompatibile con altre posizioni di lavoro pubblico o privato nonché con il possesso della qualifica quale rappresentante o membro di organi, anche di controllo, in enti o società orientate a profitti e con lo svolgimento di qualsiasi attività commerciale o industriale, salvo si tratti di nomine attribuite o designate dalla FEM o espressamente autorizzate in conformità alle disposizioni di legge o regolamentari. L'esecuzione di attività professionali o di consulenza, in base alla valutazione dell’impegno richiesto e purché non siano in concorrenza o contrasto con attività della FEM, è subordinata all’autorizzazione del Direttore Generale.

DURATA DEL CONTRATTO 
L’assunzione è con contratto a tempo determinato per la durata di 3 anni, rinnovabile.

REQUISITI per partecipare alla selezione (pena esclusione)

  • Laurea e dottorato nelle discipline scientifiche di interesse della FEM;
  • Qualifica di dirigente o ricercatore di prima fascia secondo quanto previsto dal “Contratto Collettivo provinciale di lavoro per il personale delle Fondazioni di cui alla legge provinciale 2 agosto 2005, n. 14” o qualifiche corrispondenti;
  • Esperienza di responsabilità in strutture di ricerca complesse di rilevanza internazionale.

MODALITA’ DI VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE
La Commissione di selezione esaminerà le candidature di coloro che sono in possesso dei requisiti e compilerà per il Consiglio di Amministrazione, in relazione ai titoli posseduti nonché alle risultanze del colloquio, una rosa di nominativi dei migliori candidati, fino a numero 5, per lo svolgimento delle funzioni di dirigente del CRI.
All’interno della rosa fornita il Consiglio di Amministrazione individuerà la candidatura più idonea cui conferire l’incarico. 
Per l’individuazione delle migliori candidature si valuteranno i titoli e il colloquio:

  • Nei TITOLI saranno oggetto di valutazione:
    • Esperienza nella gestione di risorse umane e di budget di strutture di ricerca complesse; 
    • Pubblicazioni scientifiche di livello internazionale;
    • Altri elementi di rilievo per la funzione da svolgere.
  • Nel COLLOQUIO, che si svolgerà in italiano e in inglese, verranno verificate le seguenti conoscenze/competenze: 
    • Leadership, capacità relazionali e negoziali;
    • Capacità di individuare e perseguire le linee strategiche di ricerca negli ambiti della FEM;
    • Attitudine alla gestione manageriale della struttura e delle risorse umane e finanziarie a disposizione;
    • Capacità di interagire e rapportarsi a livello internazionale in tutti gli ambiti in cui la FEM effettua la ricerca;
    • Conoscenza delle attività e dell’organizzazione della FEM e del contesto nel quale opera.

TRATTAMENTO ECONOMICO E CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO APPLICATO

  • Il trattamento economico annuo, comprensivo della tredicesima mensilità, è di complessivi lordi € 110.000,00, di cui € 15.000,00 variabili attribuiti in relazione al grado di conseguimento degli obiettivi. In aggiunta, in quanto dipendente, spetta il TFR.
  • Nel caso il vincitore sia un dipendente interno già assunto a tempo indeterminato, l’incarico, qualora compatibile, comporta l’attribuzione del trattamento economico integrativo volto a determinare, per la durata dell’incarico, l’attribuzione del medesimo trattamento di complessivi lordi € 110.000,00, di cui € 15.000,00 variabili attribuiti in relazione al grado di conseguimento degli obiettivi. In aggiunta, in quanto dipendente, spetta il TFR.

Il rapporto di lavoro sarà regolato dal “CCNL Dirigenti aziende produttrici di beni e servizi”. 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E TERMINE DI CONCLUSIONE DELLA PROCEDURA DI SELEZIONE
Le domande devono pervenire entro e non oltre le ore 23:59 (farà fede la data e ora di ricezione nell’account di posta elettronica della FEM) del 31 agosto 2017; 
La procedura di selezione avrà come termine massimo il 31 dicembre 2017.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda per partecipare alla selezione dovrà essere inviata in formato elettronico alla casella di posta elettronica (NO PEC) curricula@fmach.it, indicando in oggetto al messaggio “AVVISO DI SELEZIONE PER L’INDIVIDUAZIONE DEL/LA DIRIGENTE DEL CENTRO RICERCA E INNOVAZIONE (CRI) (231_CRI_DIR)” ed è composta (pena esclusione) da: 

  • curriculum che dovrà essere salvato con l’estensione: Cognome Nome_CV.odt, .doc oppure .pdf e costituisce allegato alla domanda; 
  • domanda di partecipazione (Allegato A), disponibile in formato Opensource .odt  oppure in formato Microsoft Word .doc , documenti presenti anche in calce alla presente pagina web, che dovrà essere salvato con l’estensione Cognome Nome_Domanda ed inviato firmato e scansionato con allegato documento di identità in corso di validità.

Tutte le candidature saranno gestite con la massima confidenzialità.

MODALITÀ ED I TERMINI PER LA CONVOCAZIONE AL COLLOQUIO
Coloro, fino al numero massimo di 20, che risulteranno avere titoli migliori per la posizione da ricoprire, saranno convocati al colloquio e riceveranno comunicazione della data e del luogo tramite posta elettronica (NO PEC) al contatto utilizzato per l’invio della domanda e curriculum almeno 10 giorni prima del suo svolgimento.

DOCUMENTAZIONE DA COMPROVARE IN CASO DI ASSUNZIONE E RELATIVI TERMINI
Entro i termini individuati dalla FEM antecedenti all’assunzione il candidato dovrà fornire, pena decadenza dall’assunzione, la documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti per partecipare alla selezione nonché ogni altra documentazione/attestato che la FEM riterrà necessaria in relazione alla posizione di dirigente da ricoprire.

ESITO DELLA SELEZIONE
L’esito della selezione verrà comunicato ai candidati al termine della procedura della selezione in forma individuale via posta elettronica (NO PEC) al contatto utilizzato per l’invio della domanda e curriculum.

TRATTAMENTO DEI DATI
Nel curriculum dovrà essere inserita, pena esclusione, l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

RINVIO
Per quanto non previsto dal presente avviso di selezione e in quanto compatibile, si rinvia al “Regolamento per la selezione delle risorse umane presso la Fondazione Edmund Mach ”.

application/pdf
CRI DIR Profilo Application/pdf - (411,24 kB)
application/vnd.oasis.opendocument.text
231_CRI_DIR_Allegato A_Domanda.odt Application/vnd.oasis.opendocument.text - (30,12 kB)
application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document
231_CRI_DIR_Allegato A_Domanda.docx Application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document - (34,27 kB)