Castel San Michele Rosso Trentino DOC

BOTTIGLIA Castel San Michele Rosso

Uve
Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Zona di produzione
Appezzamento Weizacker, situato a 230 m s.l.m. sulla parte basale del conoide di Faedo, nei pressi dell'Istituto Agrario; pendenza 15-20%, esposizione a ovest. Terreno profondo, matrice prevalentemente calcarea, tessitura franco-limosa, argilla 15%, discreta presenza di scheletro, discreta dotazione di sostanza organica.

Caratteristiche del vigneto
Anno di impianto 1990 - 2000, densità di impianto da 3.300 a 6.000 ceppi/ettaro, forma di allevamento a pergola semplice trentina e spalliera con potatura a guyot.

Vendemmia
Vendemmia manuale eseguita all'inizio di ottobre, resa media di 50-60 quintali/ettaro (2 kg/ceppo).

Vinificazione
Tradizionale vinificazione in rosso con lungo contatto vinaccia/mosto (15 giorni). Rimontaggi frequenti nei primi giorni di macerazione, ridotti a due nell'ultima settimana. Maturazione per 15 mesi in piccole botti di rovere, taglio e successivo affinamento in bottiglia.

Numero di bottiglie prodotte
12.000

Temperatura di servizio
Servire ad una temperatura di 18°C, con l'avvertenza di stappare la bottiglia un'ora prima del consumo.

Note degustative e abbinamenti
Colore rosso rubino intenso; profumo ampio e complesso con sentori di piccoli frutti e spezie. Elegante al gusto, di buon equilibrio e persistenza.

Vino strutturato, adatto per accompagnare piatti di carne rossa e selvaggina, ideale anche a fine pasto in abbinamento a formaggi stagionati.

 

ETICHETTA Castel San Michele Rosso

 

Download PDF

application/pdf
Castel San Michele Rosso Scheda Tecnica Application/pdf - (478,01 kB)