Nosiola Trentino DOC

bottiglia Nosiola

Uve
Nosiola in varie selezioni clonali.

Zona di produzione
Appezzamento Vigalzano, situato a 500 m s.l.m. in zona collinare nei pressi dell'abitato di Pergine Valsugana; pendenza 20-30%, esposizione a sud. Terreno originato da affioramenti di rocce metamorfiche-scistose, sciolto, franco-sabbioso, ricco di scheletro friabile, decarbonatato e neutro.

Caratteristiche del vigneto
Anno di impianto 2011, densità di impianto 4.200 ceppi/ettaro, forma di allevamento a pergola semplice trentina.

Vendemmia
Vendemmia manuale eseguita la seconda decade di settembre, resa media di 80-90 quintali/ettaro (2 kg/ceppo).

Vinificazione
Tradizionale vinificazione in bianco. Fermentazione condotta in serbatoi di acciaio. Lunga permanenza sulle fecce di fermentazione.

Numero di bottiglie prodotte
11.000

Temperatura di servizio 
Servire ad una temperatura di 8-10°C.

Note degustative e abbinamenti
Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; profumo delicato, caratteristico, fruttato e floreale. Di media struttura, gradevolmente acidulo.

Ideale come aperitivo, con antipasti leggeri e pesce alla griglia; ottimo con la trota.

application/pdf
Nosiola Scheda Tecnica Application/pdf - (440,97 kB)