ALESSANDRO BETTA

Alessandro Betta
E-mail
alessandro.bettaSPAMFILTER@fmach.it

Nato a Rovereto nel 1990. Laurea Magistrale con Lode in Sustainable Architecture of Multi-Scale Project presso il Politecnico di Milano con una tesi sul paesaggio e le infrastrutture nelle Alpi sviluppata attraverso un progetto di scambio con HEPIA (Haute École du Paysage, d’Ingènierie ed d’Architecture) di Ginevra e premiata dalla Convenzione delle Alpi all’interno del forum alpino 2016 a Grassau. Dottorato in ingegneria ambientale presso l’Università di Trento con una tesi sullo sviluppo di paesaggi agricoli ibridi negli spazi periurbani delle città alpine.

Dopo l’esperienza con vari studi di progettazione, dal 2017 al 2019 ha lavorato presso l’Ufficio Parchi e Giardini del Comune di Trento e si è occupato del progetto Interreg Alpine Space “LOS_DAMA!” e della progettazione di alcune aree verdi della città prima di dedicarsi al progetto EIT Climate-KIC “SATURN ” presso la Fondazione Edmund Mach. Collabora inoltre con il collettivo Apicultura e l’associazione Camposaz in progetti di rigenerazione partecipata di spazi pubblici.