Deep Demonstration Forging Resilience in Dolomite

EIT Climate-KIC - DDFRD2

EIT Climate-KIC

FINANZIATORE: EIT Climate-KIC

DURATA: 01.01.2020-31.12.2020

REFERENTI FEM: Gian Antonio Battistel (capofila) Alessandro Gretter (responsabile WP2)

DESCRIZIONE: Il progetto prosegue l’attività iniziata nel 2019 (denominata GOETHE) verso la creazione di comunità resiilenti agli eventi estremi di natura climatica. Facendo seguito agli eventi della Tempesta Vaia dell’autunno 2018, con il fattivo coinvolgimento di rappresentanti delle istituzioni e realtà socio-economiche locali, si ambisce a delineare le modalità con cui implementare azioni, strategie e politiche atte a favorire la resilienze delle comunità e delle filiere produttive presenti nel territorio dolomitico.
Nel corso del 2020 saranno realizzate attività di restituzione di quanto svolto nel progetto precedente e, assieme agli attori del territorio, si cercherrà di sviluppare soluzioni in ambiti quali le foreste di protezione, modelli innovativi di gestione del rischio negli ecosistemi forestali (collegandosi al progetto HOLISTIC RESILIENCE), filiere produttive multi-funzionali ed il settore del turismo in ambito montano.
L’attività si svolge in rete con iniziative analoghe sviluppate in altri territori Europei oggetto in tempi recenti di eventi estremi o che stanno implementando strategie di gestione del rischio in una ottica di adattamento al cambiamento climatico.

TERRITORI COINVOLTI: Dolomiti e aree montane della Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano, Regione del Veneto, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

PARTNERS: Andalusia (Spagna), Nouvelle-Aquitaine (Francia), Clyde Firth (Scozia–Regno Unito), Università di Trento DICAM  , Hub Innovazione Trentino Climate-KIC Italia Srl

DOCUMENTAZIONE DI INTERESSE: