Premiata la trappola vibrazionale sviluppata da FEM contro la cimice asiatica

A Basilea nei giorni scorsi la premiazione del miglior prodotto innovativo per la diffusione del biocontrollo

Premiata la trappola vibrazionale sviluppata da FEM contro la cimice asiatica

Lunedì, 21 Novembre 2022

COMUNICATO STAMPA

Il prestigioso premio Bernard Blum Award per le migliori innovazioni del 2022 nel settore del biocontrollo, è andato quest’anno alla “Shindo Trap”, la “trappola vibrazionale” contro la cimice asiatica, prodotta dalla compagnia CBC-Europe e sviluppata nell’ambito di una ricerca condotta dalla Fondazione Mach.
Il premio è stato conferito nei giorni scorsi, a Basilea (Svizzera), durante il Meeting Annuale delle Industrie del Biocontrollo, a cui hanno partecipato oltre 1550 aziende del settore provenienti da tutto il mondo.
"Si tratta di un prestigioso riconoscimento su scala internazionale - spiega il dirigente del Centro Ricerca e Innovazione, prof. Mario Pezzotti - che conferma ulteriormente il ruolo preminente di FEM nel campo della biotremologia applicata per il biocontrollo delle specie dannose alle colture agrarie".
La trappola, che ha vinto nella categoria “miglior prodotto innovativo per la diffusione del biocontrollo”, è stata sviluppata dal gruppo di ricerca coordinato da Valerio Mazzoni, responsabile della piattaforma di Biotremologia.
Il tema del meeting 2022 era la riduzione della dipendenza dei pesticidi chimici in agricoltura a vantaggio di soluzioni alternative, una tematica che vede la Fondazione Mach fortemente impegnata con una linea di ricerca che include anche la disciplina nota come “biotremologia”, per la quale FEM può vantare uno tra i migliori laboratori in Europa.