Rinnovate le cariche statutarie dell'Unione diplomati dell'Istituto Agrario di San Michele all'Adige

Francesco Spagnolli è il nuovo presidente dell'Udias
Dal 1990 è responsabile delle scuole dell'Istituto Agrario

Lunedì, 06 Marzo 2006

L'Udias, Unione diplomati dell'Istituto Agrario di San Michele all'Adige, ha un nuovo presidente. E' il professor Francesco Spagnolli, attualmente responsabile del Centro Scolastico dell'Istituto, nominato all'unanimità dal consiglio direttivo dell'associazione con la motivazione e nell'intento di “rinsaldare e potenziare i rapporti tra il Centro Scolastico e il mondo occupazionale attraverso l'attività dell'Udias”.
Il professor Spagnolli subentra a Flavio Salvetti che ha ricoperto la carica di presidente per tre mandati consecutivi (12 anni).
Nella medesima riunione il direttivo ha eletto anche le altre cariche statutarie: Marco Dalrì (coordinatore della sezione Istruzione secondaria tecnica), in qualità di vicepresidente; Massimo Bertamini (coordinatore della sezione post secondaria e universitaria Iasma) come tesoriere e Silvia Adami (enotecnica) quale segretaria.
Fanno inoltre parte del consiglio direttivo: Marcello Beozzo, Franco Frisanco, Armin Kobler, Lino Lucchi, Angelo Rossi.
L'Unione dei diplomati dell'Istituto Agrario di San Michele all'Adige conta oggi 350 iscritti e si propone come elemento di raccordo tra le varie scuole funzionanti presso l'Istituto Agrario e il mondo agricolo provinciale.
Nata, almeno idealmente, nel 1899 per celebrare la ricorrenza dei 25 anni di lavoro direzionale e didattico presso l'Istituto del primo direttore, Edmondo Mach, l'associazione è stata ufficializzata nel 1946.
Le assemblee annuali rappresentano l'occasione per tutti i soci sia per fare punto sull'attività svolta nel corso dell'anno precedente sia per programmare le iniziative da attuare nell'immediato futuro ed infine per confrontarsi sui temi più attuali nei quali si dibatte l'agricoltura e sulle prospettive che il mondo agricolo e la categoria degli ex studenti si trovano davanti.

Breve scheda biografica di Francesco Spagnolli
Francesco Spagnolli, diplomato enotecnico all'Istituto Agrario di San Michele all'Adige nel 1969, si è laureato in Scienze Biologiche all'Università di Padova nel 1973. Entrato all'Istituto ancora nello stesso anno con una borsa di studio della Cavit per un lavoro sperimentale sui lieviti è passato, nel 1975, all'insegnamento presso l'Istituto professionale agrario. Nel 1981 vince il concorso presso la cattedra di chimica viticolo-enologica all'Istituto Tecnico Agrario. Dal 1990 è responsabile delle scuole dell'Istituto Agrario.
Con cortese richiesta di pubblicazione e/o diffusione
Ufficio stampa
S.Michele a/A, martedì 7 marzo 2006