Studenti “guide” al polo zootecnico, esperti alle degustazioni dei biodistretti e laboratorio sensoriale sui formaggi d’alpeggio

 Nel fine settimana studenti, docenti, tecnici e ricercatori FEM alla 73^ Mostra dell’agricoltura di Trento

Studenti “guide” al polo zootecnico, esperti alle degustazioni dei biodistretti e laboratorio sensoriale  sui formaggi d’alpeggio

Mercoledì, 13 Marzo 2019

COMUNICATO STAMPA

Storica e costante la presenza della Fondazione Edmund Mach alla Mostra dell'Agricoltura di Trento, manifestazione che giunge quest’anno alla sua 73 esima edizione, in programma il 16 e 17 marzo nel quartiere fieristico di Trento. Da sempre questo evento rappresenta per l'Istituto di San Michele una importante occasione per “trasferirsi” per due giorni in città e “incontrare” la cittadinanza presentando alcune attività svolte da ricercatori, tecnici, docenti e studenti nel campus di San Michele all’Adige.
Studenti “guide” al Polo zootecnico / Stand 2. Dopo il successo dello scorso anno anche in questa edizione si replica il coinvolgimento degli studenti presso il Polo zootecnico nel tendone di 700 metri quadrati curato dalla Federazione provinciale allevatori. I ragazzi, guidati dai docenti, accompagneranno i visitatori in un percorso di conoscenza sugli animali presenti, descrivendo le razze. Sarà presente una selezione di animali, un esemplare per ciascuna delle specie presenti nelle nostre stalle, dalle vacche, cavalli, pecore maiali, conigli e galline. Gli orari delle presentazione sono 10, 14 e 16 sabato e 10, 11, 13 e 15 domenica.
Mangiando s'impara / Stand 105. Ricercatori e tecnologici di San Michele interverranno nell'ambito dell'iniziativa “Mangiando s'impara” organizzata dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con FEM e l’Istituto alberghiero di Levico e Rovereto. All’interno di un’area riservata appositamente allestita i visitatori potranno nella due giorni, previa prenotazione, degustare i piatti preparati dagli studenti dell’Alberghiero con i prodotti dei biodistretti del Trentino illustrati dagli esperti in abbinamento ai vini della Fondazione Edmund Mach. Accanto ad altri esperti, Enzo Mescalchin parlerà dei cereali antichi e dei progetti sul recupero curati dalla Fondazione Mach, Fulvio Mattivi illustrerà le proprietà salutistiche del broccolo di Torbole, Gabriele Chiste e Luigi Bertoldi parleranno della coltivazione dei prodotti orticoli, Filippo Faccenda di trote e salmerini e Silvia Schiavon di latte, formaggi e burro. Info e prenotazioni presso lo stand dell’APT n.98.
Laboratorio sensoriale sui formaggi d’alpeggio/stand 107 bis. I ricercatori del Laboratorio Sensoriale della Fondazione Edmund Mach di San Michele proporranno l’assaggio di alcuni formaggi sui quali i partecipanti potranno esprimere un punteggio di gradimento e sentirsi così “assaggiatori per un giorno” contribuendo al progetto di ricerca SMARTALP, che ha l’obiettivo di valorizzare e promuovere i prodotti lattiero-caseari di montagna
Stand PAT-FEM / Stand 107 – 107bis. Sarà dedicato ai Biodistretti. La FEM anche quest'anno sarà presente nello stand istituzionale in sinergia con la Provincia autonoma di Trento. Il tema quest'anno saranno i Biodistretti. Sarà possibile consultare materiale divulgativo e le pubblicazioni dell’ente. (sc)