Disposizioni per l'accesso in sicurezza (agg.24/09/2020)

Accesso e servizi sono organizzati rispetto delle disposizioni di sicurezza per l'emergenza Covid
Numero massimo di utenti ammessi: 28, di cui 26 posti a sedere, 2 al banco servizi

Utenti interni della Fondazione Mach

(inclusi studenti del corso di laurea in viticoltura e enologia frequentanti)

Tutti i servizi della Biblioteca sono disponibili, in sede e da remoto. 

Accesso alla Biblioteca
Dal 24 settembre sono in vigore le disposizioni previste dai documenti "Misure di prevenzione e protezione adottate dal Centro Istruzione e Formazione" e "Istruzioni operative per l'apertura della Biblioteca "   
I controlli previsti per l'accesso (autodichiarazione Covid-19 e rilevamento della temperatura) sono effettuati all'ingresso della Scuola, a cura del personale ausiliario.
Si entra in Biblioteca indossando correttamente la mascherina, igienizzandosi le mani e rispettando il distanziamento fisico. 
La mascherina va mantenuta indossata per tutta la durata della permanenza in Biblioteca. 

Per permanenze brevi, indicativamente fino a 15 minuti, per servizi al bancone di informazioni e prestito senza occupazione di posti a sedere, non occorre la prenotazione. Eventuali utenti in attesa aspettano all'esterno nel rispetto del distanziamento fisico.  

Per permanenze prolungate con occupazione di un posto a sedere in sala di lettura e nella zona quotidiani, è necessaria la prenotazione via mail all'indirizzo library@fmach.it o la registrazione del nome all'ingresso in Biblioteca con esibizione della tessera.
Gli studenti non avvalentesi dell'IRC hanno diritto alla riserva di un posto a sedere, secondo l'orario scolastico. 
L'utente che occupa un posto in sala di lettura deve igienizzare la postazione prima e dopo l'uso con soluzione alcoolica 70%, seguendo le istruzioni presenti sui tavoli.  In sala è disponibile il gel per igienizzare le mani

Accesso agli scaffali: è consentito l'accesso diretto agli scaffali, un solo utente per corsia alla volta, con mascherina indossata; le mani devono essere igienizzate con il gel prima di prelevare i documenti. Dopo la consultazione i documenti vengono collocati sull'apposito carrello in sala

Consultazione di quotidiani e riviste: è consentito l'accesso diretto agli scaffali, un solo utente per corsia alla volta, con mascherina indossata; le mani devono essere igienizzate con il gel prima di prelevare i giornali. Dopo la consultazione le riviste vengono collocati sull'apposito carrello in sala, i quotidiani sull'espositore dedicato.

Quarantena
Al rientro dal prestito, tutti i documenti vengono messi in quarantena per tre giorni; le copertine di plastica dei libri e dei dvd sono igienizzate con detergenti a base alcoolica prima di renderli nuovamente disponibili per il prestito.

Nella gestione dei materiali e dei servizi il personale adotta tutte le misure di sicurezza (mascherine, guanti e igienizzazione delle superfici) prescritte dal Protocollo operativo sicurezza FEM  e dal  Protocollo di sicurezza sul lavoro nelle Biblioteche  della PAT.

Utenti esterni

L'accesso è possibile solo su appuntamento, nel rispetto delle misure previste dalle Istruzioni operative per l'apertura della sala di lettura della Biblioteca e dal Protocollo operativo sicurezza FEM .
Ove possibile, i servizi sono erogati in modalità take-away (prestito e prestiti interbiblitecario), come di seguito specificato.

I controlli previsti per l'accesso (autodichiarazione Covid-19 e rilevamento della temperatura) sono effettuati all'ingresso della Scuola, a cura del personale ausiliario.

Si entra in Biblioteca indossando correttamente la mascherina, igienizzandosi le mani e rispettando il distanziamento fisico. 
La mascherina va mantenuta indossata per tutta la durata della permanenza in Biblioteca. 
Per gli utenti esterni ammessi su appuntamento alla sala di lettura, valgono le indicazioni riportate al punto precedente (permanenza prolungata e accesso agli scaffali)

I servizi sono erogati come di seguito specificato

  • Prestito: l'utente prenota il libro (almeno un giorno lavorativo prima) inviando una email all'indirizzo library@fmach.it e riceve conferma dalla Biblioteca circa la disponibilità e il giorno/orario del ritiro. Il ritiro del materiale avviene presso il CSO (Centro Servizi Operativi  all'ingresso del Campus FEM) nella data/orario concordato
  • Restituzione: l'utente deposita i libri nell'apposito contenitore posizionato all'ingresso della Scuola, vicino alla portineria.
  • Rinnovo: nei casi previsti (assenza di prenotazioni, prestito ordinario) è sufficiente inviare la richiesta via email a library@fmach.it. Viene inviata risposta per conferma
  • Consulenza bibliografica e reference: da remoto compilando il modulo chiedi al bibliotecario  o scrivendo a library@fmach.it;  in sede su appuntamento 
  • MediaLibraryOnLine: accesso alla piattaforma  per tutti, previa iscrizione;  inviare una mail a library@fmach.it con il numero di tessera CBT
  • Biblioteca storica digitale  e la Carta viticola del Trentino  (1950-1962) sono liberamente accessibili online dalle pagine dedicate.

Le sezioni dedicate agli utenti FEM:

  • la pagina per studenti e docenti dell'Istituto agrario disponibile a questo indirizzo 
  • i servizi online per gli studenti del corso di laurea Viticoltura & Enologia sono elencati qui 
  • la pagina dedicata a ricercatori e personale FEM sulla intranet istituzionale 

Gli utenti istituzionali accedono da casa alle risorse online (e-journals, ebooks, banche dati) tramite credenziali FEM [nuove info ]
Per altre esigenze vi invitiamo a contattare via mail library@fmach.it o il numeri telefonico 0461-615229; per urgenze è disponibile il numero 334 6866035. 
Consultate anche i nostri social media Facebook  e Instagram : pubblichiamo frequentemente aggiornamenti e informazioni