L’isola del non arrivo

Dialogo con Marco Aime in occasione della Settimana dell'accoglienza 

L’isola del non arrivo

Mercoledì, 02 Ottobre 2019

Promossa da CNCA , Coordinamento nazionale delle Comunità di Accoglienza, ritorna per il quinto anno anche in Trentino la settimana dedicata ai temi dell'accoglienza.

Il tema: “Solitudini. Costruire legami e fare comunità” (dal 28 settembre al 6 ottobre 2019)

Di solitudine e disperazione parla Marco Aime , antropologo, scrittore e docente universitario, nel suo libro L'isola del non arrivo: voci da Lampedusa

L’autore incontrerà circa 170 studenti il giorno 4 ottobre in Aula Magna e partendo dal libro dialogherà con loro e risponderà alle loro domande.

download (2)

Marco Aime nel suo saggio parla della storia dell’isola, della sua improvvisa notorietà dopo il grande naufragio del 3 ottobre 2013, quando un’imbarcazione carica di migranti, in maggioranza eritrei, affondò a mezzo miglio dalle coste di Lampedusa: 368 morti certi, altri venti presunti, 155 superstiti, di cui 41 bambini. 

Il testo mette in evidenza il senso di solitudine e abbandono dei lampedusani davanti a questo fenomeno di migrazione di massa, la loro reazione e i loro progetti di accoglienza e solidarietà.

Il tema proposto durante la Settimana dell'accoglienza è attuale e riguarda tantissime persone, che vivono la loro situazione di solitudine con disagio, sofferenza, dolore, perchè è una dimensione non voluta, non scelta, figlia di tanti fattori, individuali e sociali. La solitudine è la malattia del mondo contemporaneo, che nelle persone si manifesta in molti modi: chiusura in se stessi, distacco dalla realtà, perdita della speranza e di fiducia in se stessi e negli altri. 

La solitudine porta alla progressiva rottura dei legami sociali e alla perdita del senso di comunità.

Il 3 ottobre è anche la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione, istituita con la legge n. 45/2016 , ricordando proprio la data del 3 ottobre 2013. La giornata è momento privilegiato per sensibilizzare l’opinione pubblica alla solidarietà civile nei confronti dei migranti, al rispetto della dignità umana e del valore della vita di ciascun individuo, all’integrazione e all’accoglienza

Molti gli appuntamenti in tutto il Trentino proposti in questa settimana; il calendario delle iniziative è disponibile online.
In biblioteca proponiamo una selezione di libri e film per informarsi e conoscere alcuni modi in cui declinare l'accoglienza nei diversi contesti della nostra vita.