MASTIRISK

Un approccio multidisciplinare per prevedere il rischio di mastite subclinica

MASTIRISK

Finanaziatore: Fondazione CARITRO

Durata: 16/12/2016 - 15/12/2018

Assegnatari: Francesca Albonico e Mattia Manica

Referente FEM: HEIDI CHRISTINE HAUFFE

Il progetto MASTIRISK prevede l’utilizzo delle più moderne tecniche molecolari per analizzare, per la prima volta, i cambiamenti della microflora del latte durante lo sviluppo di mastite subclinica, al fine di scoprire potenziali indicatori microbici di rischio di sviluppo della malattia in bovini di razze tipiche trentine.

OBIETTIVI E FINALITA’ DEL PROGETTO: La mastite, nei bovini da latte, è causa di significative perdite economiche per le aziende zootecniche. Le attuali cure si basano su intensi trattamenti antibiotici che, oltre a dimostrarsi talvolta inefficaci, possono contribuire alla diffusione dell’antibiotico-resistenza tra le comunità batteriche. Tale argomento, spinto sia da motivi di opinione pubblica che di vera e propria preoccupazione medica, si trova al centro dell’attenzione sia dell’EFSA che del legislatore europeo. Da qui, la necessità di sviluppare trattamenti tempestivi e/o alternativi che riducano l’utilizzo degli antibiotici. Il progetto MASTIRISK prevede l’utilizzo delle più moderne tecniche molecolari per analizzare, per la prima volta, i cambiamenti della microflora del latte durante lo sviluppo di mastite subclinica, al fine di scoprire potenziali indicatori microbici di rischio di sviluppo della malattia in bovini di razze tipiche trentine. Questi indicatori saranno integrati ad altri fattori chiave nella patologia mastitica per sviluppare un modello statistico di valutazione di rischio utile per attivare contromisure terapeutiche tempestive in grado di prevenirla. Una volta validata la loro applicabilità, i test metagenomici e il modello statistico potrebbero diventare utili strumenti a disposizione degli allevatori, rappresentando un sistema efficace di prevenzione, con ripercussioni utili sia per l’economia dell’azienda agricola, che il benessere animale e la Sanità Pubblica. MASTIRISK si propone di utilizzare metodiche innovative per portare miglioramento sia agli allevamenti che all’industria lattiero-casearia, entrambi economicamente e culturalmente importanti in Trentino, lavorando in diretto contatto con gli stakeholders locali.