Centro ittico

Le attività sperimentali e di ricerca applicata in acquacoltura vengono condotte nel Centro Ittico, stabilimento che assume valenza di laboratorio. La sperimentazione viene condotta solamente su pesci, autorizzata con Decreto Ministeriale n. 120/2008-A del 03/09/2008 ed eseguita nel rispetto delle normative vigenti, ovvero garantendo il benessere dei soggetti sottoposti a sperimentazione.
L'attività è finalizzata allo sviluppo e miglioramento delle metodologie d’allevamento delle specie d’interesse commerciale, dal punto di vista gestionale, nutrizionale e del benessere, nonché per la sperimentazione di vaccini e nuovi farmaci e disinfettanti.

Centro ittico

Il Centro Ittico sperimentale conta ad oggi 138 vasche di diversa forma e cubatura, per una superficie utile di 790 m2. Esso è strutturato in 3 settori (sperimentazione, ricerca applicata, produzione ittica) ed un incubatoio con avannotteria.
E' attivo inoltre un centro di quarantena per specie ittiche, sito in località S. Giacomo di Riva del Garda, attualmente utilizzato per il Carpione del Lago di Garda.
La struttura dispone di vasche ed incubatori climatizzati, per il controllo della temperatura dell’acqua di allevamento, e di un innovativo impianto pilota (ZEFiRe) a ricircolo totale dell’acqua, ad alta efficienza energetica e basso impatto ambientale.
La modularità dei singoli settori e la tipologia delle vasche presenti consentono di effettuare sia sperimentazioni su piccoli lotti di materiale ittico, come pure accrescimento ed ingrasso su grandi quantitativi destinati alla vendita, eseguendo anche più prove sperimentali in contemporanea. Allo stesso modo attività sperimentali e di allevamento sono svolte per le specie d’interesse naturalistico come la trota marmorata, il salmerino alpino ed il carpione del Garda.
Vengono inoltre fornite assistenza tecnica e logistica ad Università, Istituti di ricerca e aziende che non possiedono uno stabulario o non possono effettuare sperimentazione animale.

CONTATTI

Responsabile dell'Unità Acquacoltura e Idrobiologia

FERNANDO LUNELLI

  • Phone 0461615348
  • Mobile Phone 3355951043
  • E-mail fernando.lunelliSPAMFILTER@fmach.it