Parte giovedì 31 marzo il corso per produrre e valorizzare i formaggi di malga

Seminario di aggiornamento per 'casari di malga'
Una lezione teorica e due esercitazioni pratiche nel caseificio dell'Istituto Agrario

Tuesday 29 March 2005

Ai conduttori delle 84 "malghe da formaggio" che operano in provincia di Trento è rivolto un seminario di aggiornamento organizzato dall'Istituto Agrario di San Michele all'Adige.
Il corso inizia giovedì 31 marzo, alle ore 9.00, presso l'aula magna, con un incontro teorico in cui si parlerà di legislazione e autorizzazioni sanitarie per la trasformazione del latte, aspetti igienico-sanitari, microbiologia ed effetti della temperatura nella produzione del formaggio. Seguiranno, giovedì 7 e venerdì 8 aprile, due esercitazioni pratiche con lavorazione del latte presso il caseificio sperimentale dell'Istituto Agrario.
In Trentino le malghe censite sono 254, di cui 154 con più di cinque vacche da latte. Di queste 84 sono "malghe da formaggio" che praticano cioè sul posto la trasformazione del latte.
Il latte prodotto sulle malghe ammonta a 9.500 tonnellate, di cui 4.200 trasformate sulle malghe da formaggio e 5.300 conferite ai caseifici di valle. A loro volta, i 24 caseifici (23 sociali e uno privato) lavorano 133 mila tonnellate di latte, metà del quale è trasformato in formaggi a lunga stagionatura (dati Provincia autonoma di Trento).

In allegato il programma del seminario di aggiornamento.

Con cortese preghiera di pubblicazione e/o diffusione

Ufficio stampa

S. Michele all'Adige, martedì 29 marzo 2005