LEONARDO CERASINO

LEONARDO CERASINO
Telefono diretto
0461615880
E-mail
leonardo.cerasinoSPAMFILTER@fmach.it
Sito web
ResearcherID
Pubblicazioni
Orcid ID

Attività di ricerca 

Le attività di ricerca si inseriscono nell’ambito della chimica ambientale e tossicologica e riguardano essenzialmente: la caratterizzazione chimico-fisica delle acque superficiali e delle precipitazioni atmosferiche; la determinazione dei metaboliti bioattivi prodotti dai microrganismi acquatici (cianobatteri); l’analisi dei contaminanti emergenti nelle acque superficiali. Le analisi si avvalgono di moderne tecniche analitiche, quali cromatografia ionica, LC-MS (sia targeted sia untargeted), spettrofotometria, potenziometria, titolazioni automatiche.

Interessi di ricerca

Lo studio dell’impatto degli stressori climatici e antropici sulla qualità degli ecosistemi acquatici: caratterizzazione del metaboloma secondario dei cianobatteri dei corpi d’acqua dell’area alpina e perialpina; studio dei cambiamenti a lungo termine delle caratteristiche chimiche e fisiche di laghi (alpini e perialpini) e delle precipitazioni atmosferiche. 

Curriculum Vitae

  • 2007–oggi: Ricercatore presso la Fondazione Edmund Mach. Settore di attività: Chimica Ambientale e Tossicologica.
  • 2005–2007: Assegnista di Ricerca presso l’Università di Bari. Chimica Bioinorganica e Farmaceutica.
  • A.A. 2005–2006: Professore a contratto presso Università del Salento. Corso di Chimica Generale ed Inorganica (8 CFU) per il CdL in Biotecnologie.
  • 2003–2005: PostDoc (nell’ambito di un Marie Curie RTN) presso l’Università di Bergen (Norvegia). Chimica Biofisica e Bioinorganica.
  • 2002: Conseguimento del Dottorato di Ricerca in Chimica Farmaceutica, presso l’Università di Bari.
  • 1996: Conseguimento della laurea specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, presso l’Università di Bari.